Informazioni generali

Dal 17.01.2018 il nostro Centro linguistico è accreditato presso l’ÖIF (“Österreichischer Integrationsfonds” – “Fondo austriaco per l’integrazione”).

I nostri corsi di integrazione sono rivolti a persone (cittadini di Paesi terzi), 

  • a cui è stato concesso per la prima volta un permesso di soggiorno a partire dal 1° ottobre 2017 e/o
  • che intendono presentare richiesta di rilascio del permesso di soggiorno permanente EU (“Daueraufenthalt EU”).

Le persone (cittadini di Paesi terzi), che hanno sottoscritto il Contratto di integrazione del 2017, hanno l’obbligo, in base alla Legge sull’integrazione, di espletare il Modulo 1 del Contratto di integrazione entro due anni dalla concessione del primo permesso di soggiorno. Il Modulo 1 ha l’obiettivo di approfondire le conoscenze della lingua tedesca per la comunicazione elementare (livello A2, Normativa europea comunitaria di riferimento GER – “Gemeinsamer Europäischer Referenzrahmen”). Il Modulo 1 del Contratto di integrazione, che, accanto a contenuti di tipo linguistico, comprende contenuti di carattere socio-culturale (testo della Costituzione federale della Repubblica austriaca, Legge sulla cittadinanza ecc.), viene espletato nel corso dell’esame di integrazione previsto per questo modulo.    

Le persone (cittadini di Paesi terzi), che intendono presentare richiesta di rilascio del permesso di soggiorno permanente UE (“Daueraufenthalt EU”), devono avere espletato, prima della presentazione della domanda, il Modulo 2 del Contratto di integrazione. Il Modulo 2 ha l’obiettivo di raggiungere una competenza linguistica autonoma (livello B1, Normativa europea comunitaria di riferimento GER – “Gemeinsamer Europäischer Referenzrahmen”). Il Modulo 2, che, accanto a contenuti di tipo linguistico, comprende contenuti di carattere socio-culturale (testo della Costituzione federale della Repubblica austriaca, Legge sulla cittadinanza ecc.), viene espletato nel corso dell’esame di integrazione previsto per questo modulo.    


Le persone, che non hanno ancora raggiunto il livello di conoscenza della lingua tedesca richiesto per superare con esito positivo l’esame di integrazione del Modulo 1 e/o del Modulo 2, possono iscriversi, per la preparazione, a corsi intensivi presso il nostro Centro linguistico: 

  • Per tutti/e gli/le allievi/e a partire dal compimento del 17° anno di età
  • Tutti i livelli di corso secondo la Normativa europea comunitaria di riferimento per le lingue: imparare – insegnare valutare
  • Preparazione per gli esami di integrazione del Modulo 1 e del Modulo 2
  • Insegnamento pomeridiano finalizzato
  • Numero massimo di partecipanti per classe: 14*
  • Durata dei corsi: 2 o 3 settimane oppure un corso su un periodo più lungo (a partire da 5 settimane)
  • 24 unità didattiche (=UE, ciascuna di 45 minuti) a settimana

*Per corsi con pochi iscritti ci riserviamo il diritto di ridurre l’intensità del corso o, in accordo con i partecipanti, di offrire una data alternativa. 

Al termine del corso viene rilasciato un attestato. Per ottenere l’attestato e per il rimborso dei costi (“blauer Bundesgutschein”) è necessaria la presenza ad almeno il 75% delle unità didattiche totali.

In caso di mancato superamento, è possibile ripetere gli esami. Non è consentita la ripetizione di singoli contenuti degli esami. Gli esami di integrazione vengono effettuati a livello nazionale secondo un criterio uniforme. 


Il primo corso intensivo (F2) come corso d’integrazione  inizia il 5 marzo 2018. Può registrarsi qui.

La preghiamo di registrarsi sul “corso intensivo F2” e lasciare un messaggio su “Avete delle domande e / o commenti?“ indicandoci che intende fare questo corso come corso d’integrazione. 

Il Contratto di intregrazione ("Integrationsvereinbarung IV") del 2017 regolamenta l'integrazione dei cittadini di un paese terzo legalmente residenti sul territorio nazionale austriaco e ha come obiettivo quello di consentire la loro partecipazione alla vita sociale, economica e culturale austriaca. Nell'ambito di questo contratto, ai cittadini di un paese terzo viene obbligatoriamente richiesto di acquisire conoscenze della lingua tedesca, nonché dell'ordine democratico e dei suoi principi fondamentali.


La conoscenza dell’alfabeto latino e quella della lingua tedesca a livello di comunicazione elementare (livello A1) sono richieste già prima dell’immigrazione, per la concessione del primo permesso di soggiorno. Questo non rientrano nel Contratto di integrazione. Si prega di fare riferimento alle informazioni sull'argomento "Deutsch vor Zuwanderung" ("Il tedesco prima dell'immigrazione") reperibili all pagina della Cancelleria federale austriaca www.help.gv.at. La certificazione relativa (diploma di lingua o attestato di un corso rilasciato da un ente stabilito dalla normativa) non deve essere, al momento della domanda iniziale, di stata anteriore a un anno.


Info Le informazioni date non hanno alcun valore legale. Se desiderate approfondire l'argomento vi preghiamo di visitare il sito web della Federal Chancellery of the Republic of Austria.